Antico Acquedotto

Fuori dall’antica cerchia urbana di Zabut si trova una fuga di archi costruiti in pietra tufacea sullo stile degli antichi acquedotti romani.

Descrizione

Fuori dall’antica cerchia urbana di Zabut si trova una fuga di archi costruiti in pietra tufacea sullo stile degli antichi acquedotti romani. Furono edificati nel 1633 dal Gurleri allo scopo di innalzare e facilitare il corso delle acque interne all’abitato. Purtroppo dopo il terremoto del 1968, per paura che crollassero, furono in gran parte distrutti. Oggi restano solo poche arcate ma di importanza fondamentale per effettuare il restauro e la ricostruzione degli elementi andati perduti.

Modalità accesso

Accesso per disabili.

Luogo

1 SP69, Sambuca di Sicilia, Sicilia

Ulteriori dettagli

Ultimo aggiornamento: 28/08/2023, 09:49

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri

Usiamo i cookies e altre tecniche di tracciamento per migliorare la tua esperienza di navigazione nel nostro sito, per mostrarti contenuti personalizzati e annunci mirati, per analizzare il traffico sul nostro sito, e per capire da dove arrivano i nostri visitatori.